“La mia donna non vuole fare sesso con me”, ecco come fare

(Websource/thesun.co.uk)

Ritorna il consueto appuntamento con il Dottor Deidre, l’esperto che sa dare consigli su questioni amorose e sentimentali in genere. Il primo caso affrontato è quello di un 26enne che confessa di avere un rapporto fisico con la cugina 17enne: “Facciamo del sesso incredibile ogni volta che uno dei due resta da solo a casa, ma sono molto spaventata sul fatto che possano scoprirci. La mia famiglia è di origine asiatica e tutti viviamo insieme. Sotto allo stesso tetto ci sono io, mia sorella minore, i miei genitori, gli zii ed i loro tre figli, più i miei nonni. Una notte sono usciti tutti tranne me. Il mio cugino più giovane ha 5 anni e ha bisogno di una babysitter, così mi ero offerta di restare a guardarlo, anche perché avevo da studiare. All’ultimo minuto la mia cugina più grande che doveva andare ad una festa disse di sentirsi male e così era rimasto a casa anche lui. Quando siamo rimasti soli è entrato nella mia stanza e mi ha messo le braccia attorno, dicendo di amarmi e di volermi più di ogni altra cosa al mondo. Il buonsenso mi diceva di non assecondarla, invece l’ho fatto. Ci siamo baciati e siamo andati a letto, facendo attenzione a non svegliare il piccolo…ma questo ha reso tutto più eccitante. Da quella sera facciamo sesso ogni volta che ne abbiamo l’occasione. Lei era assolutamente inesperta, io invece ho avuto alcune fidanzate e l’insegnamento di quello che so è stata la parte più divertente. Una volta siamo stati sul punto di essere scoperti, se dovesse avvenire mi cacceranno di casa, garantito! Sto studiando per ottenere dei titoli di studio allo scopo di trovare un lavoro ben pagato, quindi non posso permettermi di trovare una casa per me e mia cugina e vivere insieme finché non avrò un impiego adeguato. Ma per allora la convinceranno a sposare qualcuno “adatto” e sarà finita. So che dovremmo fermare questo rapporto ma lei dice che mi ama e non posso resisterle”.

Deidre risponde: “I cugini possono avere rapporti e persino sposarsi nel Regno Unito, ma quando si tratta di avere una relazione con un minore di 18 anni si agisce al di là della legge. Rischi di essere bollato come pedofilo, e la verità è che tua cugina ha poca esperienza anche nella vita. Naturalmente la tua famiglia sarebbe sconvolta se avesse idea di cosa sta succedendo. Hai utilizzato un contraccettivo efficace? La vita di lei sarebbe rovinata se dovesse restare incinta. Da par tuo, devi fare l’adulto responsabile e dire a tua cugina che dovete smettere adesso, pianifica la tua vita in modo da non essere mai solo in casa con lei. Spiegale che se vi amate veramente l’un l’altra è questa la soluzione migliore, anche per salvaguardare la tua morale”.

La gravidanza ci ha allontanato

Un’altra ragazza scrive: “Odiavo essere incinta, ero sempre depressa ed in preda a crisi ormonali, e da quando mia figlia è nata io ed il mio compagno ci siamo allontanati, tre mesi fa. Lui ha 23 anni, io 24. L’ho allontanato io dopo che avevo detto delle cose orribili, come il fatto di non aver mai voluto la piccola. Lo amavo e lo odiavo allo stesso tempo. Ora stiamo di nuovo insieme e lui dice che lo fa solo per nostra figlia, sono spaventata dal fatto che un giorno andrà via”. Deidre dice: “Sei stata vittima di quegli squilibri ormonali tipici di una gravidanza, che sono capaci di cambiare del tutto una persona. Non sei così e si vede che hai sofferto molto sia prima che dopo il parto. Dì al tuo ragazzo quanto sei dispiaciuta e che lo ami”.

La mia ex usa nostro figlio contro di me

Ed ora un triste caso di un uomo che tiene tanto al figlio: “Ho 31 anni, sono separato dalla mia ex moglie di 27 e per questo un giorno ho dovuto lasciare nostro figlio in lacrime al centro commerciale. Lei aveva chiamato addirittura la sicurezza. Ci siamo divisi nel 2015 quando il piccolo aveva solo un anno, adesso ho una nuova compagna, ma quando la mia ex mi ha visto con lei ha deciso di far si che interrompessi il mio rapporto con nostro figlio. Dice che dovrò rivolgermi ad un tribunale, ma lei sa che non posso permettermi delle spese giudiziarie. Quando ci siamo separati, abbiamo accettato di non usare il nostro figlio come ‘arma’, ma tutto è cambiato da quando ho conosciuto la mia nuova ragazza. Intanto la mia ex mi ha accusato di molestie, nonostante io avessi sempre pagato regolarmente per il mantenimento del bambino, che mi manca così tanto. Tutto ciò è straziante. Deidre risponde: “Questo è molto triste per te, ma anche dannoso per il bimbo, al quale serve un padre amorevole. Scrivi cortesemente alla tua ex moglie, dicendole che ti dispiace se la stai ferendo e chiedile di risolvere questo problema fuori dalle aule, anche se puoi rivolgerti ad un tribunale per la famiglia senza un avvocato”.

Cosa fare se il partner non ha ambizioni?

Adesso invece ecco le lamentele di una 21enne nei confronti del suo partner altrettanto giovane: “Caro Dottor Deidre, il mio lui è maledettamente pigro, ma dobbiamo darci sostegno l’un l’altro. Lui ha 23 anni, non lavora e non è intenzionato a trovarne uno. A scuola è stato vittima del bullismo e non ha terminato gli studi per questo, viviamo con i suoi genitori e questo non ci lascia un minimo di privacy. Per quanto riguarda me, lavoro sodo e mi prendo cura di lui da quando stiamo insieme, ovvero 2 anni. Ma la prospettiva di stare per tutta la vita con un inutile perdente mi spaventa molto”. Per Deidre la soluzione è confrontarsi quando i due staranno un pò da soli: “Digli che la tua pazienza sta finendo e che in questo modo non c’è un futuro per voi insieme. Continua ad incoraggiarlo ma dagli anche una scadenza”.

La mia lei non vuole saperne…

Ancora problemi di coppia: “La mia ragazza non ammette che non le piace fare sesso, questo mi fa pensare che forse sono io a non andare. Ho 33 anni e lei 28, negli ultimi sei mesi l’abbiamo fatto soltanto una volta, e venivamo da altri sei mesi di astinenza. A questo punto non le chiedo nemmeno più il perché, dato che non voglio sconvolgerla. La amo e non non voglio stare con qualcun altro, ma gli altri hanno sicuramente una vita sessuale molto migliore della nostra”. Deidre risponde: “Ci possono essere molte ragioni per la sua mancanza di interesse per il sesso, così come le possibili soluzioni. Dille che la ami ma anche che tutto questo non è normale. Forse ha a che fare con l’educazione che la tua donna ha ricevuto. Per ora sii gentile e concentrati sul toccarla delicatamente, baciarla ed accarezzarla”

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI