Il padre si arrabbia: la punizione per la bimba è tremenda – VIDEO

(foto dal web)

Una bambina di otto anni che ha strappato la documentazione del divorzio dei genitori è stata punita gravemente da suo padre che l’ha appesa fuori dalla loro casa e la ha picchiata. La piccola avrebbe compiuto il gesto nel tentativo disperato di ritardare la separazione dei suoi genitori. Ma suo padre reagì con furia e dopo averle legato una corda al collo e averle abbassati i pantaloni, la legò impotente al soffitto, poi ha girato un breve video che mostra la piccola penzolante nel vuoto. Infine ha inviato il filmato alla sua futura ex moglie.

Partita la denuncia, le forze dell’ordine hanno arrestato il papà nella contea di Jiange, nello Guangyuan, nella provincia del Sichuan, sud-ovest della Cina, dopo che la madre della bambina ha mostrato loro il video clip. La bambina è stata portata in ospedale, ma non sarebbe rimasta per fortuna ferita seriamente. La polizia afferma che ha ricevuto una consulenza psicologica dopo quanto le è accaduto. Ora ci si attende che la sua mamma abbia la custodia completa, mentre non è ancora noto se il genitore sia stato accusato di abuso sui minori. L’uomo, da parte sua, ha affermato di aver perso la pazienza dopo che la figlia ha danneggiato i mobili e ha rotto una bottiglia di alcol presente in casa.

GUARDA VIDEO

GM