Un’enorme ragnatela spaventa gli abitanti del posto – VIDEO

(foto dal web)

Un esercito di bruchi ha lasciato la gente del posto col timore che un ragno enorme fosse nascosto sotto una ragnatela di sei metri. L’avvistamento spettrale ha sconcertato i residenti dopo che l’enorme ragnatela apparve dal nulla in una strada residenziale a Luton. Kate Arnold è stata tra le prime a notare la cosa e ha deciso di dare un’occhiata, perché – ha spiegato – “gli insetti non mi fanno scappare”. La donna ha spiegato che si aspettava che da quella tela potesse uscire un ragno di dimensioni enormi, come quello della saga di Harry Potter. “All’inizio ho pensato che fossero dei ragni, ma quando sono andata a vedere, ho capito che erano bruchi”, ha proseguito.

La ragnatela, che sembrava come fosse di plastica, si sarebbe formata in circa due settimane. Il residente Brian Platon, 40 anni, è stato il primo a notarla lunedì, mentre camminava con il suo cane. Ha detto di essersi un po’ spaventato all’inizio, ma di essersi poi avvicinato e di essersi reso conto dell’esercito di migliaia di bruchi. L’uomo ha chiamato un esperto, che gli ha spiegato che si tratta di insetti nomi come Ragna dell’evonimo, nome scientifico Yponomeuta cagnagella: “Non sono dannosi e presto si trasformeranno in falene e popoleranno la zona”, ha detto. Questi insetti sono abbastanza comuni in tutta la Gran Bretagna, con i loro corpi essenzialmente bianchi. Le ragnatele che formano tendono ad essere presenti negli alberi o nei cespugli, e sono progettate per proteggere i bruchi e il loro cibo.

GUARDA FOTO

GUARDA VIDEO

GM