Compleanno amaro per Bradley Lowery: “Ha un nuovo tumore al collo”

(Websource / sun.co.uk)

Non c’è pace per Bradley Lowery, l’ormai celebre bambino malato terminale di cancro che negli ultimi mesi è diventato la mascotte del calcio inglese. La sua famiglia ha infatti annunciato che il piccolo Bradley ha un nuovo tumore, sviluppatosi nella zona del collo. La notizia è stata data dopo che il tifosissimo del Sunderland ha festeggiato il suo 6° compleanno, ovviamente in compagnia del suo idolo Jermain Defoe, ma anche del portiere dei Black Cats, l’italiano Vito Mannone. Ma dopo la grande festa, che ha visto anche la presenza di mangiafuoco e acrobati. è arrivato il triste messaggio su Facebook da parte dei genitori: “Non esistono opzioni di trattamento per Bradley in questo momento. Purtroppo abbiamo trovato un altro linfonodo nel suo collo che sta crescendo molto in fretta e che i medici ritengono essere un altro tumore. Apprezzo tutti coloro che fanno raccolte fondi: grandi o piccole non importa, come non importa la quantità di denaro raccolta per Bradley, che ora andrà a finire direttamente nella fondazione a lui dedicata e che ha lo scopo di sostenere altre famiglie in queste condizioni. Grazie a tutti per i messaggi di auguri e di supporto, grazie al team che mi aiuta a rispondere a tutti i messaggi e ad organizzare eventi”. Un messaggio che sa di resa definitiva dinnanzi alla potenza devastante del male incurabile, un neuroblastoma in fase avanzata che già nelle ultime settimane aveva causato un peggioramento delle sue condizioni.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI