Tragedia all’alba: morti due ventenni in un terribile incidente

(Web)

Tragedia all’alba a Roma.Lungo la via Nomentana due ragazzi di 22 e 23 anni sono morti in seguito ad un gravissimo incidente stradale. Una terza persona è rimasta gravemente ferita nello scontro. E’ accaduto intorno alle 5:00 di domenica 21 maggio, al chilometro 13 della via consolare, in direzione Mentana. Gli inquirenti stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. In base alle prima analisi risulta che l’auto condotta da un cittadino romeno sarebbe finita fuori strada completamente fuori controllo all’altezza di via Dante da Maiano senza il coinvolgimento di altri mezzi. L’impatto è stato violentissimo tanto che uno dei due passeggeri è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è finito in una scarpata. Per i due giovani, entrambi italiani, che si trovavano a bordo della macchina “impazzita” non c’è stato nulla da fare. Sono morti sul colpo in seguito ai gravi traumi riportati. Ferito e trasportato in codice rosso all’ospedale Sant’Andrea il conducente dell’automobile.

Il tratto di via Nomentana dove si è verificato il drammatico incidente è stato poi chiuso al traffico. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale che si sono occupati dei rilievi del caso. Questo tratto di via Nomentana non è purtroppo nuovo ad incidenti di questo tipo. Per esempio il 26 gennaio 2014 due ragazzi di 20 anni morirono dopo che la loro auto sbandò e andò a sbattere violentemente contro un albero.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.