Muore trafitto dalla lamiera dopo il tamponamento

(Websource)

Un incidente tremendo, una morte atroce. Dramma nel tardo pomeriggio di ieri a Nuvolera, in provincia di Brescia, lungo la strada statale 45 bis. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di ricostruzione così come le cause che hanno portato allo scontro mortale. Quello che si sa è che una monovolume in viaggio verso Brescia ha sbandato, è impazzita e ha finito per invadere la corsia di marcia opposta. Prima ha sfiorato l’auto che proveniva in senso opposto, poi si è schiantata contro una grande roulotte che era agganciata sul retro della vettura. Il conducente della macchina ha perso la vita trafitto da un pezzo di roulotte che ha frantumato il vetro e ha attraversato da parte a parte l’abitacolo della monovolume lasciando senza via di scampo l’uomo.

I soccorritori, che si sono trovati di fronte ad una scena terrificante, non hanno potuto far nulla per provare a salvare la vittima. Ferite e sotto choc le persone che si trovavano all’interno dell’auto agganciata alla roulotte. Si tratta di una famiglia di tedeschi composta da padre, madre e due bimbe di uno e quattro anni. Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, anche i Vigili del fuoco e gli agenti della Polizia stradale. Pesantissime le ripercussioni sul traffico. Al momento non è stata resa nota l’identità della vittima.



TUTTE LE NEWS DI OGGI


F.B.