Flavio Insinna insulta i concorrenti nel fuori onda

websource:google

Flavio Insinna nell’ultimo anno è stato al centro del gossip per via del suo matrimonio prima annunciato in sordina e poi cancellato di tutta fretta in totale assenza di giustificazioni. Inoltre, i continui rumors sulla sua presunta omosessualità l’avevano spinto ad una dichiarazione pubblica in cui contestava i provocatori di professione e chiedeva rispetto della propria privacy (come dargli torto).

Da sempre Insinna ha l’aura del conduttore mite e simpatico, sullo stile Gerry Scotti, e la vicenda di gossip non aveva fatto che acuire la sensazione che ci si trovasse di fronte ad una persona squisita, tormentata dalla macchina del fango dei media. A questa versione dei fatti non si è mai piegata la trasmissione satirica di Canale 5 ‘Striscia la Notizia’ che, quasi per vocazione, ha sempre inserito il conduttore nella sua rubrica dei sospetti, non per un’ossessione personale, ma piuttosto per dei dubbi riguardanti la limpidezza del gioco ‘Affari Tuoi’.

I sospetti sollevati dal programma di Antonio Ricci si sono rivelati fondati e la dimostrazione sarebbe un lungo fuori onda, mandato in un servizio di mercoledì sera, in cui il conduttore romano da in escandescenza contro i concorrenti. A fare infuriare Insinna è in particolare la concorrente della Valle D’aosta, colpevole, a suo dire, di non riuscire ad essere incisiva nel suo modo di presentarsi davanti alle telecamere (come se si parlasse di un’attrice piuttosto che di una concorrente). Inoltre, in quel momento di rabbia l’attore romano incolpa il suo staff di non aver truccato il pacco numero 5.

Questo lo sfogo di Insinna: “Cambiano la Costituzione, hanno truccato le votazioni per fare la Repubblica sennò votavano la Monarchia e noi non possiamo mettere nella busta 5 simpatici? Abbiamo preso una nana che parla con le mani davanti alla bocca se no sta muta. Avevamo 2/3 fighi e 7 dementi. Per farmi girare i coglio** ce ne vuole, ci siete riusciti! Una nana ha giocato. Siamo riusciti a prendere degli stron** come sempre, a tutti gli speciali”.

Una vera e propria ammissione di colpa che, a quanto pare, ha persino un seguito, visto che questa sera Striscia ha promesso la seconda parte del lungo fuori onda in cui il conduttore perde le staffe contro la sua squadra.

F.S.