Tragico incidente stradale nella tarda serata di ieri a San Donà di Piave, comune di circa 42 mila abitanti della città metropolitana di Venezia, in Veneto. Lo schianto ha causato la morte di un uomo. Peraltro, non è il primo caso di pirata della strada in zona, visto che recentemente, tra Jesolo, Musile e la città del Piave, se ne sono visti altri. Addirittura, uno dei conducenti protagonisti di questo scontro ha pensato bene di allontanarsi a piedi, lasciando l’auto incustodita e facendo perdere le proprie tracce, almeno nei momenti immediatamente successivi all’accaduto. L’incidente è avvenuto verso le 22.30 in via Mario del Monaco. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, ma si sa già che due auto si sono scontrate frontalmente, causando appunto una vittima. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118, i quali non hanno potuto far altro che constatare il decesso di un 53enne di Eraclea, il quale era al volante di una Ford Focus, con l’altro automobilista che stava conducendo una Audi A3. Dai primi accertamenti pare che la vittima stesse rientrando a casa dopo aver concluso il proprio turno di lavoro. I rilievi dei carabinieri sono durati a lungo per individuare elementi utili a identificare il pirata, oltre che la dinamica della tragedia.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI