Websource: The Sun.co.uk

Un filmato registrato dall’interno di un pub di Borough Market mostra le conseguenze dell’attacco terroristico di ieri sera. Le immagini sono molto crude, si vede un uomo seduto vicino all’uscita del locale che perde molto sangue da una ferita alla gamba causata da un fendente. Attorno a lui ci sono due ufficiali di polizia che si occupano di bendargli le ferite e che parlano con gli altri avventori (nascosti sotto i tavoli del pub) chiedendogli di andare al piano di sopra per non incorrere in rischi.

Il filmato è stato girato all’interno del Wheatsheaf pub, luogo distante pochi metri da dove i poliziotti hanno ucciso i tre terroristi a colpi di pistola. Solo 8 minuti prima un pullman guidato dagli stessi terroristi aveva fatto irruzione sul London Bridge investendo una ventina di persone. L’azione terroristica era continuata per le vie di Borough Market (al centro di Londra), dove i terroristi hanno cominciato ad accoltellare (con lame di dodici pollici) tutte le persone che si trovavano davanti.

Gli autori del filmato Ben e la moglie Natalie si trovavano all’interno del Southwark Tavern quando hanno visto gli attentatori che assalivano e pugnalavano persone a caso. Il marito ha dichiarato al ‘Daily Mail’: “Abbiamo visto persone che correvano in preda al panico, quindi ho visto un uomo vestito di rosso con una grossa lama, almeno 10 pollici suppongo, che pugnalava un uomo per tre volte”.

Dopo aver ucciso gli attentatori i poliziotti hanno cominciato le indagini per rintracciare i possibili mandanti dell’attentato. Di questa mattina la notizia che le forze dell’ordine sono entrate in forze in un quartiere islamico ed hanno arrestato una dozzina di persone tra cui anche quattro donne sospettate di essere coinvolte nell’attacco.

Ecco il video girato all’interno del pub e pubblicato sul ‘Daily Mail Online’

F.S.