Morte due donne, bimba di 7 anni in fin di vita

    (Web)

    Drammatico incidente questa mattina alle porte di Brindisi. Due donne hanno perso la vita, una bimba di 7 anni è ricoverata in condizioni gravissime e un’altra di 5 è stata portata in ospedale ferita, ma con lesioni più lievi. Lo schianto mortale è avvenuto all’incrocio fra due strade provinciali che conducono in località marittime, sulla strada che conduce da Torre Santa Susanna a Mesagne e la Oria – Cellino San Marco. Un incrocio che molti abitanti del luogo chiamano della “vergogna” poiché estremamente pericoloso.

    Le vittime sono Lucia Ranieri e Francesca Capozzo, zia e nipote di 46 e 28 anni. Loro, insieme alle sue bambin, viaggiavano a bordo di una Fiat Punto. Sull’altra auto coinvolta, una Toyota Rav 4, c’erano due persone rimaste miracolosamente illese.Oltre alle due bimbe c’è un altro ferito, l’uomo che guidava la Punto. La bimba di 7 anni è ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi.

    I Carabinieri hanno effettuato i rilievi e stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente per stabilire colpe e responsabilità. Sul posto sono intervenute quattro ambulanze e i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre una delle vittime dalle lamiere.

    F.B.