Bimbo gioca sul balcone: all’improvviso cade nel vuoto

(websource/archivio)

Sono molto gravi le condizioni di un bambino di quattro anni, che nella tarda mattinata di oggi, ad Aosta, è caduto nel vuoto dal balcone di casa, al secondo piano di un condominio residenziale, nella zona di corso Ivrea. L’impatto col terreno è stato violentissimo, per cui – nonostante il bimbo non abbia perso la vita – è rimasto comunque ferito gravemente. Immediatamente soccorso dal personale Suem 118, allertato dai suoi familiari, il piccolo è stato stabilizzato e portato in ospedale ad Aosta dove hanno diagnosticato diverse fratture craniali. Anche per tale ragione è stato trasferito in eliambulanza  all’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino, dove è ora intubato nel reparto di rianimazione.

Non è ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente occorso al piccolo: sul luogo del dramma sfiorato, dopo l’ambulanza, sono arrivati gli agenti di polizia della Questura aostana che ora stanno raccogliendo tutte le testimonianze delle persone che potrebbero aver visto cosa è accaduto, compresi i familiari. Dai primi riscontri, sembra che il bimbo, al momento della tragedia, fosse in casa con la mamma. In ogni caso, l’ipotesi maggiormente accreditata è quella dell’incidente: il piccolo si sarebbe arrampicato sul davanzale per gioco e sarebbe poi volato giù nel vuoto.

Un dramma simile si è consumato nelle stesse ore a Messina, dove una ragazza di 19 anni è ricoverata in gravi condizioni dopo essere caduta dal quarto piano di un parcheggio multipiano. La dinamica dell’incidente occorso a Simona Celeste risulta essere ancora poco chiara: accanto alla ragazza è stato infatti ritrovato un cartellone stradale staccatosi da una parete e che ha inizialmente sviato le indagini. I vigili urbani giunti sul posto dopo l’accaduto avevano ipotizzato che la giovane fosse stata schiacciata dal cartellone caduto dall’alto, ma delle telecamere di sorveglianza presenti nelle vicinanze hanno poi svelato che è stata Simona a finirci sopra cadendo dall’alto.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM