Donna di 317 chili incinta cerca di perdere peso disperatamente

Websource: Mirror.co.uk

La donna che lo scorso anno è diventata nota per la sua volontà di diventare la più grassa del mondo per compiere un proprio desiderio sessuale, quest’anno ha deciso di cambiare la sua dieta ed il suo stile di vita quando ha scoperto di essere rimasta incinta. Monica Riley, ventottenne texana con un disturbo alimentare, è stata per un periodo di tempo argomento di discussione nel momento in cui ha dichiarato di non preoccuparsi del suo peso, ma anzi di volerlo aumentare per diventare la donna più grassa del mondo.

In questo malsano proposito l’accompagnava persino il suo fidanzato che, per farle raggiungere il peso record di 317 chili, era disposto a nutrirla con un imbuto allo scopo di farle consumare 10.000 calorie al giorno. L’insano proposito della coppia era continuato anche dopo la scoperta che Monica era rimasta incinta per la prima volta. Dopo 14 settimane di gravidanza, però, il medico ha detto loro che il feto non si era formato normalmente (gli mancava un braccio e tutta la parte inferiore del corpo) e che non sarebbe sopravvissuto ad un parto, costringendola ad abortire. Un mese dopo l’aborto Monica è rimasta nuovamente incinta, ma dopo 10 settimane ha cominciato ad accusare perdite di sangue ed ha abortito naturalmente.

Distrutta dalla doppia perdita la ragazza ha deciso di non provarci più, ma con sua grande sorpresa lo scorso marzo ha scoperto di essere nuovamente incinta. Scottata dai due precedenti aborti, Monica ha deciso di cambiare dieta e stile di vita. Sorprendentemente la donna è riuscita a perdere ben 91 chili in sole 10 settimane e conta di perderne un totale di 226 prima della nascita del bambino.

Intervistata dal quotidiano britannico ‘Mirror’, Monica ha dichiarato: “Ho accettato che le mie abitudini alimentari erano terribili. Mi sento colpevole per i due aborti, sapevo che avrei potuto cambiare il mio modo di mangiare. Voglio essere attiva per mio figlio. Voglio essere capace di alzarmi e di essere coinvolta in ogni aspetto della vita con lui o con lei. Questo se sei immobile non puoi farlo”.

F.S.