Sparatoria a Washington, molti feriti: “Sentiti almeno 60 colpi”

(Web)

Attimi di panico a Washington pochi minuti fa. Un deputato repubblicano del Congresso degli Stati Uniti, Steve Scalise, e diverse altre persone sono state colpite  ferite durante una sparatoria avvenuta nei pressi di un campo di baseball.  Lo riferisce la Cbs News che spiega che su quel campo si stava tenendo un evento al quale erano presenti diversi deputati americani.

Steve Scalise, uno dei feriti in questo attacco, è il ‘whip’, una sorta di capogruppo del partito repubblicano. Insieme a lui sono stati colpiti almeno due agenti di polizia frose appartenenti alla sua scorta. Le informazioni sono ancora scarse e frammentarie. A quanto si apprende l’uomo che ha aperto il fuoco, il cui movente è ancora del tutto ignoto, sarebbe stato fermato.

«Ho sentito 50-60 colpi di arma da fuoco. Se non fosse stato per la polizia saremmo tutti morti». Sono queste le parole a caldo del senatore repubblicano Rand Paul, testimone della sparatoria al campo di baseball repubblicano.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.