Grenfell Tower, miracolo al 20° piano: due sorelline trovate vive

(Websource / Metro.co.uk)

Miracolo al 20° piano della Grenfell Tower: due sorelline date per “disperse” sono state ritrovate vive dai soccorritori impegnati nelle operazioni di ricerca dei missing. Una bellissima notizia per i parenti che da ore e ore le stavano cercando in ospedale. Si tratta di Tazmin Belkadi, 6 anni, e di sua sorella Malek, 8. Ora le ricerche continuano: all’appello mancano ancora i loro genitori e una sorella più piccola. Una di loro è ricoverata per le ferite riportate nel terribile incendio, mentre l’altra si trova in coma.

Le sorelline erano fuggite dal 20° piano dell’edificio – non si sa ancora bene come – e si temeva ormai il peggio per loro. Le ricerche e gli appelli sui social media non avevano dato alcun esito. Poi, invece, la gradita conferma che sono entrambe vive. Ad annunciarlo è stata un cugino della loro mamma, Adel Chaoui, la quale ha spiegato che al momento si trovano tutte e due al St. Mary’s Hospital. La speranza è che esito altrettanto positivo abbiano le ricerche dei loro genitori, Farah Hamdan e Omar Belkadi, e della sorellina Leena, di soli sei mesi. Quest’ultima è a quanto risulta la più giovane nell’elenco dei dispersi a seguito del terribile rogo.


TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS