Investe un ragazzino in bici, riconosce l’amico del figlio

La scena dell’incidente (Websource)

Ha investito con la sua auto un ragazzino di 15 anni che viaggiava in bicicletta, poi è scesa e si è resa conto che era l’amico di suo figlio. A quel punto non ha più retto ed è collassata per lo choc. E’ quanto accaduto oggi a Civitanova Marche, proprio all’inizio del lungomare centro, più o meno nelle vicinanze dell’incrocio con via Donizetti. La donna si trovava alla guida della sua Fiat 500 e per motivi ancora da accertare ha colpito in pieno la bicicletta sulla quale si trovava il ragazzino. Forse un attimo di distrazione forse un colpo di sonno. A stabilire ciò che è accaduto saranno i Carabinieri che si stanno occupando dei rilievi del caso. I testimoni raccontano di un impatto molto violento e di aver visto il giovane scaraventato sul parabrezza dell’auto.

Quando i soccorritori del 118 sono arrivati sul posto si sono subito occupati del 15enne che è stato stabilizzato e portato in ospedale dove comunque non è in pericolo di vita. I sanitari poi si sono dovuti occupare anche della donna in stato di choc per l’accaduto e per aver riconosciuto l’amico del figlio. Anche lei ora è ricoverata in ospedale.

F.B.