Schianto fatale. E Daniele perde la vita a 24 anni

(Archivio/Websource)

Era in sella alla sua moto, quando si è andato a schiantare a tutta velocità contro due auto. Per Daniele a quel punto non c’è stato più nulla da fare. Centauro originario del trevigiano, Daniele Prevedello è morto sul colpo, perdendo la vita a soli ventiquattro anni. Al momento dell’incidente il centauro stava percorrendo via D’Annunzio a Crocetta del Montello, piccolo comune della provincia di Treviso.
Stando ad una prima ricostruzione di quanto avvenuto, all’incirca all’ora di pranzo di questa domenica 18 di giugno, il giovane non è riuscito ad evitare l’impatto del suo mezzo con un’Alfa, centrata dal lato del guidatore, e un’altra automobile.
Originario di Valdobbiadene, Daniele, ex studente dell’istituto IPSIA Scarpa di Montebelluna, viveva a Ciano del Montello con la sua famiglia.
I carabinieri, la polizia stradale e l’elisoccorso del Suem 118 sono intervenuti prontamente sul posto, ma per il giovane non c’è stato più nulla da fare.
Una tragedia quella di Daniele che si aggiunge a ciò che è avvenuto, sempre nella giornata di oggi, ad una coppia di giovani sposini.  La festa per il matrimonio appena celebrato è stata, infatti, interrotta dal brutto incidente occorso poco fuori dalla chiesa ad una famiglia di invitati.
BC