Londra brucia ancora: in fiamme un palazzo a Bethnal Green -VIDEO

(Websource / Sun)

Londra brucia ancora. A Bethnal Green, nel distretto di Tower Hamlets, a circa 5,3 km a nord-est di Charing Cross, si è scatenato quest’oggi un altro incendio. In fiamme il terzo piano di un edificio di quattro a Turin Street. Un’enorme nube di denso fumo nero si è presto propagata per i quartieri residenziali di Londra est, e il pensiero ovviamente è subito andato alla recente tragedia della Grenfell Tower. Fortunatamente stavolta l’epilogo non è stato tanto drammatico.

Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco, con una squadra di oltre 70 pompieri, per domare le fiamme con gli idranti, ben visibili dalle finestre dell’appartamento in cui si è scatenato l’incendio, come mostrano le immagini del video che vi proponiamo, registrato in presa diretta da un testimone oculare. Nel giro di poco tempo il rogo si è esteso al piano superiore e di lì al tetto dell’edificio. Un uomo è stato trasportato in ospedale per intossicazione, ma non ci sarebbero vittime né feriti.

Il racconto di una testimone
Rosie Amies, 28 anni, che vive in una palazzina di fronte a quella interessato dall’incendio, ha raccontato al Sun Online che la Polizia è subito arrivata sul posto per chiudere l’area alla circolazione. “Ho sentito le sirene che passavano sotto casa mia, sono andata alla finestra e ho visto la strada invasa dal fumo. Non avevo idea di cosa stesse succedendo, quindi sono uscita e ho visto le fiamme che spuntavano dal tetto dell’edificio”.

Un portavoce del London Ambulance Service ha poi precisato che “alle 16.31 di oggi pomeriggio abbiamo ricevuto una chiamata che segnalava l’incendio a Turin Street. Abbiamo subito inviato sul posto la nostra squadra per i servizi di emergenza con due ambulanze. Un paziente è stato portato in ospedale, e sul posto sono ancora presenti i nostri sanitari”. Le cause dell’incendio – che ha distrutto metà dell’appartamento al 3° piano e parte del tetto – sono ancora ignote.

EDS