Tragico incidente nella notte, gravi i passeggeri

Websource: VdF

Un venerdì notte funesto per la tranquilla cittadina di Altivole (Treviso), dove due auto si sono scontrate in un violento frontale che ha causato gravi ferite a due dei passeggeri delle macchine coinvolte. Il sinistro si è verificato in via Fra Giocondo Veronese (una strada ad alta percorrenza che conduce all’interno della cittadina) intorno alla mezzanotte, due auto con a bordo dei ragazzi appena maggiorenni, si sono scontrate ad alta velocità riducendosi in un cumulo di lamiere.

A chiamare i soccorsi, arrivati dopo poco, è stato un passante che ha assistito ai risultati dell’incidente. A causa delle condizioni delle auto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, i quali hanno impiegato diverse ore per estrarre i ragazzi dalle lamiere e consentire agli operatori del 118 di intervenire (la strada è stata messa in sicurezza intorno alle 4:30 del mattino). Non si hanno ancora notizie certe sulle condizioni dei 4 passeggeri, ma a quanto pare due di essi sono stato portati al pronto soccorso in codice rosso e sono sotto prognosi riservata.

Sul luogo dell’incidente si sono recati anche i carabinieri a cui spetta il difficile compito di ricostruire la dinamica dell’accaduto: le due auto erano completamente distrutte, ma visto che una di esse è stata trovata completamente capovolta a diversi metri di distanza da quella con cui aveva urtato, non è chiaro in che modo i due mezzi siano venuti a contatto.

Siamo di fronte, insomma, all’ennesimo incidente stradale di questi ultimi mesi, il timore è che con l’arrivo della stagione estiva ci possa essere un ulteriore incremento dei sinistri, dovuti maggiormente all’inesperienza dei giovani alla guida, ma anche al consumo sconsiderato di alcol che viene fatto durante le serate in discoteca che, nella stagione estiva, aumentano sensibilmente per sfruttare la voglia di divertimento dei ragazzi liberi da impegni di studio.

Websource: VdF
Websource: VdF

F.S.