Papà di una bimba di 4 mesi accoltellato alla gola

(Websource/archivio)

Una lite scoppiata fuori da un negozio di kebab a Cislago (Varese) è finita molto male. Un uomo tunisino di 25 anni, papà di una bimba di 4 mesi, è stato accoltellato alla gola. Qualcuno che ha assistito al tragico epilogo della lite ha chiamato l’ambulanza. Il giovane è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Saronno dove però è morto dopo pochi minuti dal suo arrivo per dissanguamento. Sul posto sono giunti i Carabinieri che hanno ascoltato i testimoni e hanno provato a ricostruire l’accaduto. Senza dubbio si è trattata di una furente lite tra due connazionali tunisini, ma ancora non si conoscono le cause che hanno dato il via alla faida nata probabilmente per futili motivi.

Le indagini hanno anche permesso di appurare che la vittima 25enne era irregolarmente presente in Italia senza permesso di soggiorno. Risultava senza fissa dimora e aveva già avuto in passato numerosi precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e aggressioni. Lascia la giovanissima moglie di 17 anni e il figlio nato soltanto quattro mesi fa.


TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.