Siracusa, scena da horror nella camera mortuaria

(Websource/archivio)

“Scusate la crudeltà di queste foto, ma mi sono rotto, qualcuno deve incominciare a pagare, la giustizia deve farsi sentire. Chi è il responsabile del cimitero? Chi è il dirigente o funzionario del settore? Chi è l’Assessore? Sindaco, Vice Sindaco dove siete? ASL, polizia, carabinieri, guardia di finanza potete intervenire e mettere le manette a qualcuno o siete bravi solo a fare le multe ai bar per l’igiene?”. E’ questo lo sfogo denuncia pubblicato con tanto di foto “horror” su Facebook da Riccardo Piazza. La macabra scena che si sono trovati davanti coloro i quali ieri si sono recato al cimitero di Siracusa è davvero inaccettabile. Nella camera mortuaria c’era sangue ovunque con pozze stagnanti sugli avvallamenti del pavimento. Sembrava un mattatoio, ma è un cimitero e quel sangue è di qualcuno morto da poco.

A quanto pare quello scempio è dovuto a tre autopsie disposte dalla Procura ed effettuate ieri in quei locali del cimitero. Il problema però è che, una volta finito l’esame sui tre cadaveri, non si è provveduto immediatamente alla pulizia della stanza.

Inoltre, a quanto si apprende, non è la prima volta che le stanze del cimitero di Siracusa vengono ridotte in questo stato. Lo si evince anche dai commenti piovuti sul post denuncia di Piazza:  “Io lì dentro ci sono stato stamattina e posso dirvi che l’odore è indescrivibile. La scarsa igiene dovuta alla responsabile delle pulizie e non ci vi dico che cosa ho visto dopo: lo schifo proprio, sinceramente preferirei morire per strada che entrare lì dentro” scrive Carmelo. “Questa è inciviltà. Da terzo mondo” aggiunge Vittorio.

Il sindaco Giancarlo Garozzo è intervenuto sulla questione: “Ho immediatamente contattato il dirigente al ramo che sta predisponendo tutti gli atti per una pulizia straordinaria dei luoghi e una squadra della ditta incaricata dal Comune è già sul posto per iniziare l’opera di pulizia“.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.