I genitori muoiono in pochi mesi: il dramma di una bambina

Ilaria, una bambina friulana di 5 anni, ha visto perdere i suoi genitori nel giro di 20 mesi. Prima, nel febbraio 2015, è morto il papà, Erik Tuan di 47 anni, mancato per un attacco cardiaco; poi è toccato alla mamma, Fabiola Cantoni, originaria di Manzano, malata di cancro al seno, scomparsa a soli 40 anni il 27 ottobre 2016. Oggi la piccola vive circondata dall’affetto della zia Romea, con cui vive, di Patrizia, sorella gemella di Fabiola e dei nonni, ma il suo sorriso e la sua spensieratezza, nonostante il dramma vissuto, sono diventati contagiosi per l’intera comunità di Manzano, comune di circa 6.500 abitanti della provincia di Udine. La madre Fabiola aveva trovato la sua serenità nella corsa e in ricordo di questa sua passione l’amico podista Ramon Manganelli ha organizzato per domenica prossima nel piccolo centro friulano ‘La corsa di Fabi’, dedicata alla piccola Ilaria. ”Fabiola ha corso fino all’ultimo, così ho pensato di organizzare questo evento per Ilaria – ha detto Manganelli -. All’inizio si è diffuso un tam tam su Facebook, poi sono stato contattato da tante persone che volevano contribuire, enti pubblici e privati”. Tutti, insomma, hanno adottato la piccola dopo la grave tragedia vissuta.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI