Spaventoso incidente: tre auto coinvolte, grave il bilancio

(ritaglio video)

Nuovo incidente nel brindisino a distanza di qualche ora da quello in cui ha perso la vita Nicola Vittore, carabiniere di 40 anni che era residente a Sammichele di Bari e si trovava in zona per un periodo di ferie. In mattinata, poco prima delle otto, uno spaventoso incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni. Il dramma all’altezza della caserma Carlotto, sede della Brigata Marina San Marco. Ad avere la peggio è stato un 84enne di San Vito dei Normanni, Felice Epifani, deceduto in ospedale a causa dei gravi traumi riportati.

Altri due automobilisti sono rimasti feriti lievemente. Tre le auto coinvolte: la Fiat Multipla guidata dall’anziana vittima del sinistro, che ha terminato la sua corsa sulla siepe intorno alla caserma, una Volkswagen Golf che si è fermata di traverso al centro della strada e una Fiat Croma che invece è andata a sbattere contro un muretto. Sul luogo del drammatico schianto sono intervenuti il personale del 118, polizia municipale, polizia stradale e vigili del fuoco. Questi ultimi sono riusciti ad estrarre vivo Felice Epifani, ma la corsa disperata al Perrino è stata vana: l’uomo è deceduto qualche minuto dopo l’arrivo nel locale nosocomio. Si cerca intanto di far luce sulle cause della tragedia, pare determinata da un sorpasso azzardato.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM