Va al concerto di Vasco Rossi, ma l’evento si trasforma in tragedia

(Websource/archivio)

Sono attese 220 mila persone, un vero e proprio record per un concerto di un singolo artista. A Modena Park è tutto pronto per lo spettacolo di Vasco Rossi. Un evento che però si è trasformato in tragedia per un uomo di 40 anni che con tutta probabilità era arrivato per assistere al concerto del suo idolo. L’uomo ha avuto un malore, poi rivelatosi un infarto ed è deceduto poche ore dopo il ricovero all’ospedale di Baggiovara dove è giunto in mattinata poco dopo le 6. Era stato soccorso tempestivamente in un camper di via Newton e trasportato verso la struttura più vicina, ma non c’è stato nulla da fare. Nonostante il sole e il caldo, fin dalle prime ore di giornata i fan hanno atteso in fila l’apertura dei cancelli. Un concerto-monstre da 220mila spettatori, record storico per data singola a pagamento che ha sbaragliato i precedenti primati messi a segno al Maracanà di Rio de Janeiro dagli A-Ha nel 1991 (198mila fan), Tina Turner nel 1988 (188mila persone) e Paul McCartney nel 1990 (185mila teste).