Si sente pungere sull’erba. Un uomo rischia di morire

(Websource / archivio)

E’ stato morso da un ragno mentre camminava a piedi nudi su un prato, e a causa del veleno entrato in circolo nel suo corpo ora sta lottando tra la vita e la morte al Boston Pilgrim Hospital. Protagonista della spiacevole vicenda un uomo di Skegness, una cittadina di 18.910 abitanti della contea del Lincolnshire, in Inghilterra. “Gli era sembrato di aver calpestato un rametto”, ha raccontato un’amica che lo accompagnava, Kim Needham, dopo di che si è sentito invaso da un dolore fortissimo, e infine il piede gli si è gonfiato “a dismisura”. Le sue attuali condizioni critiche sono dovute a un “avvelenamento del sangue”.

In un post pubblicato su Facebook, Needham scrive: “A tutti i miei amici che visitano Skegness. Un mio amico è da più di cinque giorni in condizioni critiche al Boston’s Pilgrim Hospital a causa di un morso di un animale velenoso. Non si sa ancora bene di quale animale si tratti, ma stava camminando a piedi nudi sull’erba… Probabilmente è stato un ragno. Due ore dopo il suo piede si è gonfiato fino a diventare enorme e ha accusato dolori terribili. Non voglio spaventare nessuno, ma fate attenzione – soprattutto se avete i bambini – a dove mettete i piedi”. L’uomo, in ogni caso, si sta pian piano riprendendo. I medici gli hanno rimosso il pungiglione e il rischio peggiore sembra essere scongiurato.

(Websource / Mirror)

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS