Sposina guarda l’album delle nozze e rimane sconvolta

Gerogie Davies-Websource: Wales News Service

Non sempre il giorno del matrimonio è un’occasione da ricordare. I motivi che spingono a voler dimenticare “Il giorno più bello della vita” sono solitamente legati ad un fallimento del matrimonio stesso, ad un tradimento, ma ci sono casi in cui si tratta semplicemente di un rifiuto del proprio aspetto fisico: succede così che Georgie Davis, donna di 35 anni appena sposata, dopo aver spasimato dalla voglia di ricevere il book delle nozze, quando lo riceve invece di guardare con nostalgia le foto di quel giorno si senta sconvolta, disgustata da come appare, e decida di mettersi in un ferreo regime di dieta.

Il giorno del matrimonio Georgie pesava 127 chili ed entrava a fatica nel vestito da sposa taglia 22. In preda alla felicità quel giorno non aveva fatto caso al suo aspetto, ma riguardandosi ha capito che non poteva andare avanti in quel modo: “Il vestito era stretto si sono aperte tutte le cuciture ed il mio seno usciva da tutte le parti”. Decisa a cambiare aspetto e a cambiare vita, Georgie si è obbligata ad una dieta che comprendeva solamente tre pasti salutari al giorno ed ha cominciato a fare esercizio fisico.

Dopo un mese di quella vita ha cominciato a notare i risultati: “Prima di perdere peso ero sempre troppo stanca per fare esercizi. La sera mi stendevo sul sofà e mangiavo cioccolata”. Adesso Georgie pesa solamente 70 chili (ne ha persi 57) conduce una vita salutare, ha deciso di separarsi dal marito e si è fidanzata con un altro uomo .

Non è la prima volta che un album fotografico sortisce questi effetti su una novella sposa: qualche giorno fa una donna inglese ha raccontato di aver deciso di mettersi a dieta dopo aver visto le immagini del matrimonio. In quel caso la donna ha strappato l’album matrimoniale per farne fare un altro dopo il cambiamento.

Websource: Wales News Service