Pedofilo legato e linciato dalla folla – VIDEO

pedofilo linciato
(Screenshot Youtube)

A distanza di poche ore arriva un altro video piuttosto scioccante dall’India. Ieri avevamo riportato la notizia di quella donna disabile mentale accusata dagli abitanti di un villaggio di aver tentato di rapire una bambina di 10 anni e per questo motivo legata, immobilizzata, poi torturata e infine uccisa di botte. Insomma un linciaggio in piena regola con la polizia che arrivava con calma sul posto solo tre ore dopo il fatto. Oggi riportiamo una notizia simile anche se con protagonisti diversi. La vittima del linciaggio è un uomo accusato di essere un pedofilo e di aver tentato di rapire e violentare alcuni bambini. Le donna del villaggio per punirlo lo hanno legato, reso inerme e gettato per terra. Tutte intorno osservano la scena e tre di loro lo picchiano con dei bastoni concentrandosi in particolar modo sulle sue parti intime. Come si può vedere dal video ad un certo punto arrivano alcuni agenti di polizia che fermano il linciaggio poco prima che porti alla morte del presunto pedofilo.

Qui sotto vi proponiamo il video che suggerisce due tipi di ragionamenti: da un lato il fatto che la pedofilia e la violenza sessuale nei confronti di bambini e minorenni è un problema ancora molto presente in India. Dall’altro lato il fatto che in un Paese che per certi versi vorrebbe dipingersi come civilizzato ed evoluto la giustizia fai da te, la violenza privata per punire un reato anche se solo presunto, è all’ordine del giorno.

Ecco il video:

F.B.