Aereo in fiamme, morti e feriti: le immagini rivelano il disastro – VIDEO

(foto dal web)

Novità a quattro anni di distanza dalla sciagura avvenuta a San Francisco, durante l’ atterraggio di un aereo di linea della compagnia sud-coreana ‘Asiana Airlines’. Nelle scorse ore, un utente non meglio identificato ha pubblicato un video di circa cinquanta minuti in cui vengono mostrate tutte le fasi dell’incidente e dei relativi soccorsi. Nel video si possono vedere centinaia di passeggeri che fuggono dall’aereo quando arrivano i mezzi d’emergenza. Il video è stato realizzato dalla torre di controllo dell’aeroporto e mostra il volo aereo 214 dell’Asiana Airlines in arrivo per un atterraggio sulla Baia di San Francisco che a un certo punto solleva un muro di mare all’inizio della pista.

Dopo l’impatto, si alzano fuoco e fiamme, quindi la fotocamera si allarga e si vedono i passeggeri scivolare sugli scalini di emergenza. Già cinque mesi dopo il disastro aereo, il National Transportation Safety Board (NTSB) ha rilasciato parte del filmato, in cui si vedeva il fuggi fuggi generale dei passeggeri, alcuni dei quali erano riusciti anche a portarsi dietro i bagagli. Immediatamente dopo, i vigili del fuoco e la polizia entrano in azione, mentre pare che solo cinque dei dodici assistenti di volo hanno potuto aiutare i passeggeri. Uno degli assistenti di volo è rimasto seriamente ferito, mentre delle tre vittime una è stata accidentalmente investita da un camion dei pompieri. Le due ragazze adolescenti uccise nell’incidente sembrano non indossassero le loro cinture di sicurezza al momento dell’incidente.

Sotto accusa è finito il piano di evacuazione dell’aereo, che sarebbe iniziato novanta secondo dopo l’incidente. Il NTSB ha dichiarato che il ritardo è stato dovuto al pilota che inizialmente ha detto agli assistenti di volo di non aprire le scale d’emergenza. L’organizzazione ha detto che il pilota ha voluto prima consultare con la torre di controllo per poi aprire le porte e assicurarsi che fosse sicuro uscire. Il portavoce dell’aeroporto di San Francisco, Charles Shuler, ha dichiarato che il video è autentico e che le autorità aeroportuali lo hanno distribuito a tutta l’industria aeronautica fin dalla conclusione dell’inchiesta. Quel che sorprende è che nonostante la drammaticità dell’evento, testimoniata da queste immagini, solo tre persone siano morte.

Il video integrale dello schianto

Il momento dello schianto

Le immagini dello schianto

GM