Vittima d’incidente aereo divorata da un alligatore – FOTO/VIDEO

Websource/Thescottishsun.co.uk

Lo scorso venerdì una troupe televisiva della ‘WPLG’ (Network televisivo della Florida) si è imbattuta in un terrificante scena di disastro aereo nelle Florida’s Everglades, in cui i resti del pilota venivano divorati da un alligatore. Il pilota, le cui generalità non sono state condivise, era stato dato per disperso dopo aver preso un aereo turistico (un Cessna) dalla scuola di volo per un viaggio non autorizzato quattro giorni prima. Da quel giorno in poi si erano perse le tracce sia del pilota che dell’aereo, in molti pensavano che potesse essere occorso un incidente e la prova è stata fornita casualmente da questa troupe in viaggio per un reportage.

Nel video, poi condiviso sulla rete d’informazione, si vede una scena raccapricciante: in mezzo alla foresta spiccano i resti del cessna-150 (completamente distrutto dall’impatto con il suolo) ed il cadavere del pilota immerso in parte nella palude. La troupe quindi si arresta sul luogo sorvolando la scena dell’incidente per filmarne le conseguenze, ma presto si rendono conto che alla tragedia occorsa si sta aggiungendo un dettaglio orripilante: nel prosieguo delle immagini, infatti, si nota come un alligatore si avvicini al corpo della vittima e lo trascini per cominciare a divorarlo. In poche ore la disgustosa scena è diventata virale suscitando lo scalpore degli utenti del web.

Apprese le conseguenze del viaggio non autorizzato, la ‘Federal Aviation Administration’ e la ‘National Transportation Safety Board’ hanno aperto un inchiesta sull’incidente per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Secondo la polizia locale il sinistro si è verificato nella notte di mercoledì ma le cause non sono chiare, quindi rimangono aperte diverse piste: si potrebbe trattare di un avaria del motore, come della mancanza di carburante o di un errore umano.

F.S.