Incidente devastante al casello: 1 morto e 5 feriti

(Websource/archivio)

Tragico incidente ieri sull’A1 fra la barriera di Melegnano e l’intersezione con la tangenziale est esterna di Milano. Ai soccorritori si è presentato uno scenario apocalittico con numerosi feriti gravi da soccorrere contemporaneamente e la necessità di comprendere in pochi istanti chi stesse rischiando la vita nell’immediato. All’origine dell’incidente pare ci sia la perdita di controllo di un’auto che si è poi ribaltata invadendo la carreggiata opposta e scontrandosi con un’altra macchina in arrivo. Sul luogo dell’impatto  sono intervenute cinque ambulanze, un’auto medica, vigili del fuoco e diverse pattuglie della polizia stradale.

Il bilancio è tremendo. Un uomo di 47 anni forse di origine straniera era in arresto cardiaco quando sono arrivati i sanitari. Lo hanno rianimato e stabilizzato, ma l’uomo è morto pochi minuti dopo il suo arrivo al pronto soccorso dell’ospedale Predabissi di Melegnano. Altri cinque feriti gravi sono stati trasportati negli ospedali Humanitas di Rozzano, Policlinico di Milano e Ospedale San Donato. Nessuno di loro fortunatamente è in pericolo di vita. Per permettere i lunghi e laboriosi soccorsi quel tratto di autostrada è stato chiuso al traffico per oltre due ore causando ovvi disagi agli automobilisti.

F.B.