Tremendo incidente per una mamma 37enne

(Websource/archivio)

Una donna ha affermato di aver subito delle orribili scottature al viso dopo che una torcia per dessert era stata usata dietro al bancone di un ristorante di Disneyland Paris. La protagonista di questa brutta vicenda è la 37enne Erica Osbourne, madre di due bambini, che è rimasta ferita dalle fiamme sparpagliatesi rapidamente sul suo viso. Come riporta il giornale britannico Metro, l’incidente sarebbe successo nella fattispecie al ‘Newport Bay Hotel Restaurant’ di un celebre parco di divertimenti, dove uno chef stava usando una torcia per cuocere la crème brûlée  sul dolce che la stessa Erica aveva ordinato. Per fortuna il fuoco hanno mancato la figlia Abigail di 10 anni, che era appena andata a prendere un gelato. In seguito all’incidente la donna ha subito delle ustioni di secondo grado al viso, con vistose cicatrici e la perdita delle sopracciglia e di parte dei capelli. E lei stessa a confermare il tutto: “Appena lo chef ha attivato la torcia, una grossa palla di fuoco si è diretta verso me. Sono rimasta pietrificata dal terrore, all’improvviso un caldo intenso mi ha investito il volto. Abigail mi ha descritto la scena successivamente, dicendomi che stavo urlando aiuto…ero andata a fuoco!. Uno dei cuochi, con l’aiuto di un cliente, mi hanno ricoperta con dei panni rotolandomi per spegnere le fiamme. Ho aperte gli occhi e tutti mi fissavano, c’erano dei bambini spaventatissimi. Sentivo un dolore mai provato prima”. La signora Erika, di Bristol, era stata subito soccorsa dai paramedici dopo l’episodio, avvenuto a febbraio. Successivamente è stata poi portata in ospedale. La sua più grande paura è stata però per la figlia: “Era vicinissima a me, poteva finire anche lei investita dal fuoco. Da allora ha sempre degli incubi di notte e afferma di vedere quella scena ogni volta che chiude gli occhi”.

Vai per divertirti e…

La Osbourne sta pensando di intraprendere una causa legale contro Disneyland Paris per lesioni personali: “Questa è l’ultima cosa che ti aspetti succeda quando vai in un posto simile con i tuoi bambini. Un dirigente della struttura subito dopo che la situazione era stata riportata alla normalità mi ha detto che questo fatto era diverso dal farsi male cadendo ad esempio da una moto. Non potevo credere a quelle parole. Un’altra persona mi aveva chiesto se avessi messo molto profumo, come se stessero cercando di dire che era stata colpa mia. Adesso io esigo delle scuse da parte loro, con la rassicurazione che una cosa simile non accada mai più”. Il legale della donna ha detto a sua volta: “Si è trattato di una circostanza davvero terribile, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, e solo per pura fortuna la figlia della mia assistita o qualche altro bambino non è rimasto ferito in maniera seria. Per fortuna due perfetti sconosciuti si sono subito attivati per aiutarla”. Disneyland Paris ha detto la sua attraverso un portavoce: “La sicurezza dei nostri ospiti rappresenta la priorità assoluta. Incidenti come questo sono estremamente rapidi, ma visto che c’è una causa in corso di divenire sarebbe opportuno non commentare ulteriormente la vicenda adesso”.

S.L.