Calciomercato Milan, clamoroso colpo Bonucci: i dettagli dell’operazione

Leonardo Bonucci (Photo by Nicolò Campo/LightRocket via Getty Images)

Leonardo Bonucci va al Milan. Ormai è praticamente ufficiale. Alla Juventus in cambio andranno 40 milioni di euro, mentre la trattativa per De Sciglio, che vestirà il bianconero, verrà ripresa più avanti, anche se è già impostata sulla base di 10 milioni di euro. L’operazione è ad uno stato talmente avanzato che già oggi potrebbe arrivare l’ufficialità o al massimo domani, con le visite mediche ormai imminenti. La conferma dell’esito positivo della trattativa è arrivata su Instagram. Sul profilo della Trattoria Fratelli Bravo, amici fraterni di Leonardo Bonucci, è comparsa la foto del difensore con i due proprietari del ristorante con un eloquente didascalia: “In bocca al diavolo”. Un vero e proprio blitz quello effettuato dal club rossonero verso il difensore bianconero che non ha nemmeno lasciato il tempo di poter immagazzinare la notizia non solo ai tifosi della Juventus, ma anche a tutti gli appassionati che seguono la Serie A, talmente il cambio di casacca è stato repentino.

E d’altronde parliamo di uno dei pilastri non solamente della Juventus ‘scudettata’ degli ultimi 6 anni, ma anche del difensore centrale della nazionale italiana. Bonucci, protagonista suo malgrado più o meno un anno fa della triste vicenda legata al figlioletto Matteo, per fortuna poi finita nel migliore dei modi, è un giocatore amato/odiato, non solo dai tifosi rivali della Juve, ma anche dagli stessi supporters della Vecchia Signora, che spesso non gli hanno perdonato alcuni errori, alcune leggerezze, peraltro sempre meno vistose negli ultimi due anni. E proprio in questo lasso di tempo l’ex giovanili Inter si è issato in alto nella classifica (virtuale) dei difensori più forti del mondo. Nell’estate del 2016 Pep Guardiola era arrivato ad offrire ben 60 milioni di euro per lui per portarlo al Manchester City, ma sia il giocatore, sia il club, avevano rifiutato, promettendosi amore eterno. Un amore che è durato poi solo altri 12 mesi, con Bonucci pronto a diventare ora capitano e simbolo del nuovo Milan dei cinesi.

Marco Orrù