“Mi si è rotto il cambio!”: guidatore “brillo” semina il panico in spiaggia – VIDEO

(Websource / Mirror)

Una mano sul volante per guidare sulla sabbia, l’altra impegnata a scolarsi una bottiglia di whisky, al grido di “Yeah, siamo vivi!” e registrare la singolare “performance” in un video trasmesso su Facebook Live. Tutto questo mentre un nugolo di bambini “spaventati a morte” continua a piangere e urlare. E’ la surreale e terribile cena di cui è stata teatro una nota spiaggia degli Stati Uniti, lungo il tratto che collega Clearwater a Caladesi Island, tra le sdraio e gli ombrelloni degli increduli (e miracolosamente illesi) “spettatori”, protagonista tale Ryan Stiles, 27 anni.

Diversi testimoni hanno confermato che il giovane e spericolato guidatore, in t-shirt bianca e con un braccio coperto di tatuaggi, ha messo a repentaglio centinaia di vite umane, trasformando una tranquilla giornata in riva al mare in una spirale infernale di paura e caos. Nel video lo si sente urlare anche “scoliamocela tutta!”, “passeremo alla storia”, “mi si è rotto il cambio, ragazzi”, e altre frasi deliranti. Fortunatamente l’unica “vittima” è una macchina contro la quale è andato a scontrarsi. Ma è evidente che sarebbe potuta andare molto peggio. Stiles è stato arrestato per guida spericolata e per aver compiuto la sua “incursione” a bordo di una Jeep Cherokee del 19666 senza una patente valida. Spetterà ora a un giudice stabilire per lui la giusta punizione.

EDS