“I missili della Nord Corea potrebbero colpire l’Europa” – VIDEO

(Websource/archivio)

Secondo un esperto, i missili attualmente a disposizione del regime in Corea del Nord potrebbero potenzialmente raggiungere Londra ed altre città europee. La dittatura di Kim Jong-un, divenuta ormai celebre per la loro totale avversione nei confronti degli Stati Uniti e di tutte le nazioni occidentali, ha lanciato un altro razzo questa settimana, finito nelle acque giapponesi. Ed è solo l’ultimo di una lunga serie. Questo nuovo test avrebbe dimostrato che la Corea del Nord sarebbe in grado di poter lanciare un missile capace di raggiungere Londra, così come gli Stati Uniti continentali. L’esperto ha affermato: “Il missile lanciato di recente su di una traiettoria standard potrebbe avere un raggio di 10.400 km, non tenendo conto della rotazione della Terra”. E questo avrebbe posto Londra anche ad una distanza minore, all’interno della gamma di bersagli che la Corea del Nord riuscirebbe effettivamente a colpire. Il ‘Caro Leader’ Kim Jong-un non ha mai fatto menzione di voler attaccare le città del Vecchio Continente, al contrario invece di quanto fatto nei confronti degli Stati Uniti negli ultimi mesi. L’ultimo test missilistico è stato definito da Kim Jong-un come un avvertimento agli USA, accusati di “dare fiato alle trombe di guerra” con minacce e sanzioni oltre che con una possibile azione militare nei confronti del paese asiatico.

GUARDA IL VIDEO