A 7 anni si veste e trucca come una diva, i social insorgono

Websource/News.com

Centinaia di sterline spese ogni mese in trucchi, trattamenti di bellezza, acconciature e vestiti utili a rendere il sogno di una bambina di 7 anni una realtà: diventare una celebrità. Questa la confessione di Jenna Eastland, madre trentunenne di Newton Aycliffe (Gran Bretagna), ai media britannici.

L’infanzia dovrebbe essere il periodo più felice della vita, quello in cui ci si dedica esclusivamente a giocare e fantasticare sul futuro. Ma Layla sin da piccola ha mostrato un certo fastidio per la vita comune e manifestato il suo desiderio di entrare a far parte dello show businness. Jenna non ha mai represso il desiderio della bambina, anzi lo ha incentivato permettendole di truccarsi e vestirsi come un’adulta sin dalla più tenera età. La bambina ha persino un account social in cui posta selfie e video come una comune adolescente.

Anche lo stile di vita è quello di una ragazza ventenne, Layla cura spasmodicamente il suo corpo mangiando esclusivamente il bianco delle uova, andando in palestra e facendo yoga per tonificare la muscolatura. Ma la cura del corpo non si limita all’esercizio Layla infatti utilizza extension e ciglia finte, si fa fare massaggi e idrata la pelle con creme di bellezza. A questa cura per il corpo si aggiunge quello per il vestiario che è composto da minigonne, top striminziti ed abiti succinti.

In seguito alle rivelazioni di Jenna sui social sono piovute non poche critiche su questa madre che incoraggia la figlia a vivere come un’adulta invece di farle godere l’infanzia. Ma la donna si è difesa dalle critiche sostenendo di non aver mai indotto la figlia a comportarsi in questo modo, quindi ha aggiunto in difesa della figlia: “Vuole solo essere famosa e ha la mente di un adulto. Per il suo compleanno mi ha detto che voleva una gita in barca”.

F.S.