Malore mentre sta nuotando, dramma per una donna

(Websource/archivio)

Si è sfiorato il dramma a Sperlonga, dove una donna ha accusato un malore mentre stava nuotando. E’ successo al largo del lido ‘La Playa’, dove i bagnini che presiedono la sicurezza della spiaggia, unitamente ai sanitari dell’Ares 118, sono poi subito intervenuti per trarla in salvo. La turista, una 44enne, ha rischiato seriamente di annegare ed è stata portata all’ospedale ‘Santa Maria Goretti’ di Latina in gravi condizioni. Sperlonga è stato teatro ieri anche di un altro episodio, stavolta dai risvolti ben più tragici. Un uomo infatti è morto in seguito ad un malore: questa persona, di nazionalità indiana, ha accusato con tutta probabilità una congestione dovuta al fatto che avesse bevuto una bibita ghiacciata. Al sopraggiungere dei soccorritori purtroppo era già morto. Pochi giorni fa ancora un dramma aveva trasformato in tragedia le vacanze di un’altra famiglia, con un padre che prima di morire nel tentativo di salvare la figlia dalla forza delle onde era riuscito a darle un ultimo, toccante addio.

S.L.