Rientra in hotel dalla finestra, ma avviene l’imprevisto fatale

Tragedia a Riccione. Un 17enne di Macerata, in vacanza con gli amici nella riviera adriatica, è precipitato nella notte dal secondo piano dell’hotel Tenerife, in cui alloggiava. Il tutto perché stava provando a rientrare dalla finestra. Sarebbe ora in pericolo di vita. Sul posto, oltre all’ambulanza, chiamata dall’albergatore, anche i carabinieri di Riccione, che stanno ora indagando per chiarire le dinamiche di quello che sembra al momento un incidente. I ragazzi alloggiano in due stanze dell’hotel e ieri sera hanno passato la serata in giro per locali. Il 17enne si sarebbe separato dagli amici di Macerata, che ad una certa ora della notte hanno fatto ritorno in hotel. Non aveva però le chiavi della camera e per rientrare in stanza avrebbe ‘scalato’ l’Hotel per entrare dalla finestra, almeno secondo il racconto degli amici. ll giovane sarebbe quindi salito su un terrazzo esterno attraverso una scala e da lì, come mostrerebbero i segni delle scale sul muro esterno dell’hotel, ha tentato di arrampicarsi per raggiungere il terrazzo della camera da letto degli amici. Il suo corpo è stato ritrovato solo questa mattina alle 9, a terra col bacino rotto e trauma cranico.  Inoltre, stando ai primi risultati dei test clinici il 17enne non avrebbe assunto droghe ieri sera.

M.O.