Il dolore di una madre: “Hanno rovinato la tomba di mia figlia”

Websource/The sun.co.uk

Una madre in lutto è rimasta scioccata e devastata quando, durante la visita settimanale alla tomba della figlia, ha trovato gli omaggi dei parenti distrutti: i gestori del cimitero per qualche motivo hanno spruzzato sulla tomba della piccola del diserbante senza preoccuparsi del fatto che sull’erba c’erano poggiati omaggi floreali e peluche in memoria della bambina.

La donna, Emma Saunders, racconta il suo dolore nell’aver visto i tributi per la figlia che cominciavano a marcire a causa della sostanza tossica spruzzata sulla tomba della figlia defunta. Il dolore si è acuito quando il figlio le ha detto: “Cosa hanno fatto alla mia sorellina? Non voglio più venire in questo posto”.

Infuriata per la mancanza di rispetto mostrata nei confronti della piccola, la donna ha denunciato l’accaduto ai giornali locali, ai quali ha dichiarato: “E’ rimasto solo un cumulo di erba bruciata, è terribile”. La signora Saunders spiega che la tomba della figlia è sempre stata molto curata perché passa ogni settimana per cambiare i fiori ed occuparsi della manutenzione: “Vado a trovarla ogni giovedì per cambiare i fiori, poiché Olivia è nata di giovedì ed è stata tumulata di giovedì”.

Quindi la madre affranta si sfoga per il torto subito dicendo: “Non mi sarei mai aspettata una cosa del genere. Ho pensato: chi potesse averlo fatto, perché l’ha fatto, perché. Sono molto arrabbiata e sconvolta, è terribile. Non si sono preoccupati, sono semplicemente andati avanti e non possiamo nemmeno sapere perché l’hanno fatto”.

Emma Saunders ed il compagno Steven Fyson, sono andati a chiedere spiegazioni al consiglio di Fenland (Inghilterra), ma i responsabili non sono riusciti a fornire una spiegazione sull’accaduto.

F.S.