Donna si fa rimuovere un ascesso, le immagini sono disgustose – Video

(Websource/archivio)

Un video emerso in queste ore sul web mostra un intervento chirurgico affrontato da una donna in California: la paziente aveva un enorme ascesso sotto l’ascella ed il medico le ha detto che era necessario inciderlo e fare uscire tutto il pus per evitare che la zona infiammata sia allargasse ulteriormente.

Nel video in questione si vede tutto il processo che ha permesso ai medici di eliminare la fastidiosa pustola. Dopo un’iniezione di anestesia locale, il dottor Michael Lewis dice alla donna di non preoccuparsi perché non dovrebbe sentire alcun dolore. Quindi il chirurgo parte con una piccola incisione e comincia a drenare l’ascesso spremendolo da ambo i lati. Nel video si vede distintamente il pus che esce prima in forma liquida e via via diventa più denso.

L’operazione, però, è tutt’altro che indolore, durante il filmato si sente la donna che urla ed impreca per il dolore finché al culmine della sofferenza comincia a sbattere gli arti inferiori contro il tavolo. Il dottor Lewis interrompe la procedura per una seconda iniezione di anti dolorifico e poi continua la sua opera di drenaggio: in questa fase si vede fuoriuscire un liquido denso che sembra pus misto con sangue.

Conclusa la dolorosa (e disgustosa operazione) il medico informa la paziente che la parte è ancora infiammata, ma che il pus è stato completamente drenato e presto non avrà più fastidi. Intervistato a fine intervento, il medico spiega che gli capita spesso di occuparsi di piccoli interventi come questi: “Nel corso della settimana mi capitano piccoli interventi come  togliere tappi di cerume o rimuovere masse dalla pelle. Nessuna delle due cose mi preoccupa particolarmente, ma l’odore che si sprigiona spesso è molto forte e può essere dura”, infine il dottore aggiunge: “Mi sono sempre divertito nell’eseguire interventi, questo è uno dei miei preferiti”.

F.S.