Il freno a mano cede: il suv travolge la bimba di un anno

Pearl Black (Wales News)

Una tragedia immane è accaduta nel Galles dove Pearl Balck, una bambina di un anno, è morta in una maniera atroce mentre si trovava in compagnia del papà. I due stavano camminando per tornare a casa quando i freni di un suv parcheggiato in salita hanno ceduto e la grossa auto li ha travolti entrambi. Il papà Paul Black, noto per aver partecipato alla trasmissione televisiva The Voice, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Quando sono arrivati i sanitari però per la piccola Pearl non c’era più nulla da fare. Troppo gravi infatti le lesioni riportate nell’impatto. La polizia locale ha aperto un’inchiesta per capire le responsabilità del proprietario del suv. L’ipotesi più accreditata è che l’uomo si sia dimenticato di inserire il freno a mano. Il mezzo è stato sequestrato e l’analisi tecnica permetterà di comprendere le reali cause dell’incidente.

I genitori della bambina disperati hanno commentato così questo tremendo lutto: “Ha lasciato un buco enorme nei nostri cuori. Il mondo sarà un luogo più buio senza di lei. Pearl era ogni singola stella presente nel cielo, era luminosa come una stella, quando ti guardava con quegli occhioni ti faceva battere forte il cuore. Era la melodia più dolce che fosse mai stata scritta. Era la ragione per cui tutti noi vivevamo”.

F.B.