Esce per portare a passeggio i cani, finisce in tragedia

(Websource / Metro)

E’ caccia all’uomo in Inghilterra, dove un 83enne è stato brutalmente assassinato a coltellate mentre stava portando a passeggio i suoi cani in un bosco. E’ successo a East Harling, nei dintorni di Norfolk e quando le forze dell’ordine sono giunte sul posto per il pensionato non c’era già più nulla da fare: “E’ stato ucciso da ripetute coltellate a collo e testa” – spiegano le forze dell’ordine – “”Il movente resta sconosciuto e stiamo facendo appello alle persone della zona che potrebbero aver visto qualche attività insolita di recente. Apparentemente questo è stato omicidio brutale e senza motivo di un uomo di famiglia”. L’area dove è avvenuto l’efferato crimine è molto frequentata dagli abitanti della zona, che attualmente sono decisamente preoccupati: “E’ una zona molto popolare” – spiega Elisabeth Mold, vice presidente della parrocchia di East Harling – “Tante persone ci vengono per portare a passeggio i loro cani. Quanto successo è davvero insolito e spaventoso”. Dalle nostre parti un’altra passeggiata che avrebbe dovuto essere normale e tranquilla come di consueto ha portato invece ad un risvolto drammatico.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI