Malore mentre è in sella allo scooter: muore noto albergatore

Giorgio Asson (foto dal web)

E’ rimasto vittima di un drammatico incidente stradale a Don, in Alta Val di Non, l’albergatore Giorgio Asson, 50 anni, molto noto nella zona. L’uomo era titolare della struttura ricettiva che porta il ‘marchio’ della sua famiglia. Si trovava a bordo del suo scooter, quando si è schiantato contro un muro. L’ipotesi più probabile è che abbia avuto un malore. Immediatamente sul posto si sono portati i mezzi del Suem 118, con a bordo il personale medico-sanitario, ma per Giorgio Asson ormai non c’era più nulla da fare. Sul luogo della tragedia anche elicottero, vigili del fuoco e i militari dell’Arma dei Carabinieri.

Tanti i messaggi di cordoglio sui social: “Un amico carissimo, buono generoso sempre pronto ad aiutare il prossimo, se ti vedeva giù di corda ti tirava su il morale, con il suo modo di scherzare che solo lui sapeva fare. Caro Giorgio quante risate, scherzi e mettiamoci pure un po di pazzie. Sarai sempre nei nostri cuori Grande Uomo”, scrive una sua amica. Ambientalista e animalista, Giorgio Asson lascia la moglie Lorena e i suoi due figli. Un altro amico sottolinea “Dovete farvi forza, ragazzi”. Una tragica e prematura scomparsa, quella dell’albergatore, che lascia un grande vuoto in quanti lo conoscevano.

GM