Schianto auto-moto: le urla sono strazianti

Tragico incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri all’incrocio tra via Caltana e via Bollana a Villanova di Camposampiero, provincia di Padova. Un ragazzo di 35 anni, Maurizio Savoldati, residente proprio a Padova, è morto sul colpo dopo uno spaventoso schianto contro una vettura con a bordo due persone, M. G., di 51 anni, che si trovava al volante, e la madre, A.P. di 84. Entrambi i mezzi procedevano in direzione Sant’Andrea di Campodarsego verso il centro di Villanova e quindi è ancora tutta da verificare l’esatta dinamica dell’incidente. La vettura è finita su un fianco nel fossato che scorre parallelo alla strada, mentre la moto, una Suzuki, si è inabissata, ed è stata ritrovata dai vigili del fuoco soltanto dopo qualche ora dentro il fosso. Il motociclista, disarcionato dalla moto, è morto sul colpo e a nulla sono valsi i tentativi del personale medico del Suem 118 di rianimarlo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i pompieri, che hanno lavorato a lungo per liberare dalle lamiere l’automobilista e l’anziana donna al suo fianco. Entrambi hanno riportato delle ferite, ma le loro condizioni non destano preoccupazione, trasportati poi al pronto soccorso di Camposampiero. Attorno alle 22, infine, sul luogo della tragedia sono arrivati i familiari del motociclista e qui si sono viste scene strazianti di urla e dolore da parte della fidanzata del trentacinquenne, della sorella e della mamma, quando hanno avuto conferma che il loro caro era morto.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI