Ambra, 8 anni, muore per un’aneurisma cerebrale mentre è al parco

(Websource/archivio)

Incredibile quanto accaduto alla piccola Ambra di soli 8 anni. La bambina si trovava al parco giochi di via Liberato a Rieti quando improvvisamente mentre si stava divertendo sotto gli occhi della madre si è sentita male. La donna, forse non comprendendo immediatamente la gravità della situazione, ha portato a casa la figlia. Una volta lì si è resa conto del dramma in atto e ha subito chiamato l’ambulanza del 118. Ambra a quel punto è stata trasportata in elicottero da Rieti all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma dove è arrivata già in condizioni di sperate.

La piccola è morta poi dopo qualche ora senza che i medici potessero fare nulla per aiutarla. La causa del decesso è con ogni probabilità un’aneurisma cerebrale anche se solo l’autopsia potrà chiarire ogni dubbio su ciò che è accaduto.

TUTTE LE NEWS DI OGGI


F.B.