Voghera, gratta e vinci milionario

(Websource/archivio)

A Voghera, in provincia di Pavia, c’è un uomo che senza dubbio starà ancora festeggiando perché ciò che gli è capitato un paio di giorni fa gli cambierà per sempre la vita. Il protagonista ha circa 50 anni e, come raccontano i titolari della tabaccheria Dionisio di Via Gramsci, non si tratta di un giocatore incallito. “E’ una persona che viene in tabaccheria per comprare altro e ogni tanto acquista un gratta e vinci” spiega Roberta, la moglie del titolare che abbiamo raggiunto telefonicamente. “Il cliente ha comprato un Gratta e vinci da 20 euro, il Maxi Miliardario. Lo ha grattato in tabaccheria, ha capito di aver vinto, ma non ha immediatamente realizzato di aver vinto 5 milioni di euro. E’ rimasto un po’ fermo. non ha capito subito quello che stava accadendo. Non ha esultato. Ci ha soltanto chiesto cosa doveva fare. Noi ancora non sapevamo quale fosse la cifra e gli abbiamo detto di darci il biglietto che gli avremmo convalidato la vincita. Quando abbiamo visto la cifra abbiamo guardato due o tre volte il biglietto perché non potevamo credere ai nostri occhi e gli abbiamo detto che forse era meglio se si recava in banca”.

La signora, gentilissima e anche lei sinceramente stupita per ciò che è accaduto nella sua tabaccheria, spiega che per il momento il fortunato vincitore “non si è fatto vivo. Magari quando riceverà i soldi si farà sentire per un ringraziamento”. Alla tabaccheria Dionisio di Voghera erano stati vinti al massimo 20mila euro, ma questa cifra cambia batte ovviamente ogni record.

F.B.