Autovelox, cambia tutto per gli automobilisti

(Websource/archivio)

Il Viminale ha emanato una circolare che cambierà tutto in materia di autovelox e sanzioni per superati limiti di velocità. E per una volta si tratta di una misura a favore degli automobilisti. Infatti il ministero dell’Interno ha deciso di dire basta all’uso sconsiderato e selvaggio degli autovelox, utilizzati principalmente dalle amministrazioni locali per fare cassa. Nella circolare si legge: “Gli organi di polizia stradale che utilizzano i dispositivi e i sistemi di controllo della velocità devono assicurarsi che la postazione di controllo sia efficacemente segnalata e resa visibile, nonché collocata a un’adeguata distanza, sia dal segnale che indica l’attività di accertamento, sia dal segnale riportante il limite massimo di velocità”.

“Le forze dell’ordine – spiega Rocco Palese, vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera – che disattenderanno le disposizioni commetteranno il reato di abuso d’ufficio ed i verbali potranno essere annullati presentando ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace”.

Insomma l’autovelox deve tornare ad essere uno strumento preventivo volto a far diminuire la velocità all’automobilista e non un mezzo per “ingannare” chi guida e punirlo in maniera ingiustificata.

F.B.