Uno sgradito e pericoloso “ospite” della camera del bebè: ecco qual è

(Websource / Mirror)

La foto pubblicata qui sopra racchiude una presenza a dir poco inquietante, anche considerato che il principale soggetto immortalato è la culla di un neonato. A scattare l’istantanea è stato il papà del bambino, il quale, accortosi dello sgradito (e pericoloso) ospite mentre stava pulendo la sua camera, ha avuto anche la prontezza di documentare l’accaduto e poi pubblicare il tutto sui social. Solo un occhio molto ben allenato, però, può riuscire a individuare la “presenza” in questione. Se ci siete già riusciti, complimenti! Altrimenti, leggere pure oltre per scoprirlo.

Vedete quella strisciolina scura sul pavimento, in basso, a sinistra della culla? Ebbene, si tratta di un serpente velenoso! Una volta scoperto dal papà suddetto, il rettile è stato catturato e portato via da una squadra di esperti in questo tipo di servizi, i quali hanno poi invitato i loro follower su Facebook a scoprire “l’intruso” nella foto pubblicata online. L’episodio è avvenuto in una casa di Mountain, nel Queensland, in Australia, mentre secondo i Sunshine Coast Snake Catchers che l’hanno preso il rettile è un “serpente bruno”, e precisamente un Demansia psammophis, specie molto diffusa in quella regione, e classificata come “potenzialmente pericolosa” per gli esseri umani, in particolare i bambini. Per questa volta è andata bene…

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS