Barcellona, un furgone colpisce la folla: “Almeno 2 morti” – VIDEO

(Websource / archivio)

Un furgone, scagliato contro la folla come una mina impazzita, ha travolto diverse persone sulla Rambla di Barcellona. A riferire dell’accaduto sono alcuni testimoni e la Polizia catalana, secondo quanto riporta la stampa spagnola. Il viale in questione è stato transennato ed evacuato. Secondo i colleghi del quotidiano El Pais, ci sarebbero almeno 2 morti e dodici feriti, mentre il conducente del mezzo avrebbe abbandonato il veicolo e sarebbe fuggito a piedi.

Il mezzo che ha colpito la folla, come si evince dalle prime immagini e dai racconti di vari testimoni, è un furgone bianco. La Polizia ha subito chiuso la zona e sul luogo stanno accorrendo diverse ambulanze e mezzi di soccorso. Molti negozi dei paraggi hanno abbassato le serrande con i clienti all’interno. Il furgone è salito sulla parte centrale del celebre viale del centro di Barcellona, percorso da numerosi turisti, e si è schiantato contro un’edicola all’altezza dell’incrocio con Carrer Bonsucces, dopo aver investito una decina di persone.

“Io ero in un negozio, le altre 4 persone che erano con me si sono trovate dietro il furgone che andava addosso alla gente nella zona pedonale. La folla correva”, racconta all’Ansa Chiara, una ragazza italiana testimone di quanto sta accadendo a Barcellona. “Adesso non ci fanno uscire, sentiamo che fuori c’è la Polizia, ma da qui non vediamo niente. Ci stanno portando al piano inferiore del negozio”. Ricordiamo che la Rambla è un tratto di strada lungo un chilometro e 400 metri, che collega Plaza Catalunya con il Porto antico.

EDS