Barcellona, ancora nessuna notizia su Julian

Nell’attentato di due giorni fa a Barcellona sono morte 14 persone e un centinaio sono i feriti. Tra le vittime la più giovane finora accertata è un bimbo spagnolo di soli 3 anni, che si trovava insieme alla mamma e allo zio quando il furgone bianco del terrorista ha travolto tutto e tutti nella folle corsa sulla Rambla. Il piccolo è morto sul colpo e con lui se ne sono andati anche mamma e lo zio Francisco Lopez Rodriguez.

E più o meno simile è la storia dell’australiano Julian Cadman, bimbo di soli 7 anni, ancora dato per disperso. Era in viaggio con la mamma Jom che è ricoverata in condizioni gravissime in ospedale, mentre il suo padrino, Colin Baxter, insieme al nonno, ha lanciato un appello disperato via Facebook per ritrovare il bambino. Il padre Andrewè invece in viaggio verso Barcellona con la speranza che il figlio sia ancora vivo. “Mio nipote, Julian Alessandro Cadman risulta disperso – è il testo del messaggio -. Per favore mettete ‘Mi Piace’ e condividete. Abbiamo trovato Jom (mia nuora) in ospedale in condizioni gravi ma stabili. Julian ha 7 anni ed era in giro con Jom quando sono stati separati, a causa del recente attacco terroristico. Per favore, condividete se avete familiari o amici a Barcellona. È un bambino dolcissimo. Ama ballare, è bello e brillante Incrociamo le dita”.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI