Barcellona: tra le vittime l’italo-argentina Carmen Lopardo

Carmen Lopardo (foto dal web)

Sale il bilancio delle vittime ‘italiane’ dell’attentato dell’altro pomeriggio a Barcellona, dove un terrorista a bordo di un cabinato ha fatto decine tra vittime e feriti. Infatti, è stato purtroppo identificato il corpo di Carmen Lopardo, 80 anni, da più di 60 residente in Argentina, originaria della provincia di Potenza. A renderlo noto è il ministero degli Esteri argentino, il quale ha trasmesso le condoglianze “alla famiglia della signora Carmen Lopardo”. Viene precisato che “Nel momento del tragico attentato, la vittima si trovava a Barcellona da turista”. Dal governo argentino arriva infine “la ferma condanna al terrorismo in tutte le sue manifestazioni”.

Ieri in mattinata si era diffusa la notizia che ci sono due italiani vittime dell’attentato. Una delle due vittime è Bruno Gulotta, responsabile marketing e vendite di Tom’s Hardware. Il 35enne è morto davanti agli occhi di moglie e figli. La seconda vittima dell’attentato si chiama Luca Russo,e si trovava a Barcellona insieme alla fidanzata, Marta Scomazzon, ferita in maniera non grave. Alle due vittime italiane dell’attentato a Barcellona ha dedicato un messaggio il premier Paolo Gentiloni: “L’Italia ricorda Bruno Gulotta e Luca Russo e si stringe attorno alle loro famiglie. La libertà vincerà la barbarie del terrorismo”. Il cordoglio per la morte dei due ragazzi italiani è stato unanime da parte di tutto il mondo politico.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM