Ubriaco al volante causa incidente, la vita di Marina finisce così

(Websource/archivio)

E’ stato fatale alla giovanissima Marina Professione l’impatto che l’ha vista coinvolta nel veicolo su cui si trovava. La ragazza, 20 anni, era a bordo dell’auto guidata dalla madre quando un’altra macchina condotta da un uomo in stato di ebbrezza l’ha centrata in pieno. Il tragico episodio ha avuto luogo questa notte a San Secondo di Pinerolo, in provincia di torino, sulla Provinciale 161. Gli amici hanno ricordato Marina parlando della sua passione per il calcio e dei suoi sogni.

Due notti fa un altro incidente si è concluso con un bilancio drammatico in seguito al quale una ragazza di 18 anni è morta dopo che l’auto al cui volante c’era un 23enne aveva colpito ad alta velocità altre tre vetture in sosta. Il tutto è avvenuto in via Tor Marancia, a Roma. E le tragiche fatalità non si fermano qui: a Siracusa un giovane di 25 anni si trovava alla guida del proprio scooter in compagnia di una ragazza quando forse per l’eccessiva velocità ha concluso la propria corsa sbandando ed andando con lo schiantarsi contro l’ingresso di una abitazione. Fatale l’impatto, con i soccorritori che al loro arrivo hanno trovato l’uomo ormai privo di vita.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI